Ciclomotori | Le Tipologie | Requisiti del Conducente | Contattaci | Links

Food

Cosa sono i Ciclomotori?

Ciclomotori e Motoveicoli

Quando vediamo per strada un veicolo a due o a tre  (meno spesso a quattro) ruote tendiamo a definirlo con il nome generico di 'motorino' benché a voler essere più precisi essi vanno chiamati motoveicoli, termine con il quale si intende qualsiasi veicolo a motore con massimo quattro ruote.

Subentrano pertanto diversi nomi, quali quello di ciclomotore e motociclo.

Il ciclomotore è un veicolo a motore a due ruote (esiste anche dotato di tre ruote) con una potenza che non oltrepassa i cinquanta cc e una velocità massima su strada di quarantacinque chilometri orari; in generale i motoveicoli, a due o tre o quattro ruote, si discernono in:

-    motocicli a due ruote in grado di trasportare due persone

Previsioni del Tempo

-    motoveicoli a tre ruote (con quattro posti incluso il conducente, detti motoveicoli per il trasporto promiscuo, oppure sempre quattro posti ma con guidatore escluso, definiti motocarrozzette)

-    mototrattori: a tre ruote per la trazione del semirimorchio

-    quadricicli a motore: a quattro ruote e capace di trasportare due persone, compreso il conducente.

Questi sono i più noti, fermo restando che i motoveicoli non possono oltrepassare i quattro metri di lunghezza, i due metri e mezzo di altezza e centosessanta centimetri di larghezza.

Ci occupiamo ora dei ciclomotori indicandone le caratteristiche principali.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Siti